10850442_10202662126708946_258792435_n 10846814_10202662123748872_958012672_n 10841437_10202662129789023_580952991_n

10881408_10202662128989003_1806944483_n 10877436_10202662131589068_1079474420_n 10859774_10202662138149232_1604825916_n

 

 

Dal 14 dicembre sera, per l’inizio della Novena di Natale è stato montato il presepe. Anche quest’anno i nostri presepisti si sono superati!

Il presepe, in stile popolare romano è stato ideato da Enrico Frigerio, coadiuvato da altri parrocchiani: Antonio Esposito, Gaetano Iacona e Bruno Giampà. Il presepe si ispira liberamente a fotografie di  Villa dei Quintili, sita sull’Appia Antica, alla fontana di Porta Furba e a quattro quadri di Ettore Roesler Franz: Corte del Palazzo degli Anguillara – 1886 Ettore Roesler Franz, Casa medioevale al Ottavia 1880 Ettore Roesler Franz, Portico di Ottavia 1896 Ettore Roesler Franz, Casa Medievale a via della Lungaretta 1896 Ettore Roesler Franz.  Le statuine sono di Vincenzo Velardita. La tecnica utilizzata è mista: gesso lavorato alla Catalana e polistirene scolpito, dipinto con terre e colori acrilici. le dimensioni sono 330 cm x 160 cm. E se si guarda attentamente si nota anche un richiamo a piazza Asti e a Padre Annibale M. di Francia, uno dei patroni della nostra Parrocchia.

Si è trattato di un lungo e paziente lavoro, iniziato i primi di marzo con la progettazione e proseguito, quasi sempre la sera dopo le 20.00, fino al montaggio a cui hanno collaborato per gli allestimenti in stoffa Silvana Zuccherofino e per gli impianti elettrici Roberto Bretti.

Vale sicuramente la pena di venire a vederlo, contemplarne i particolari: ci donerà un po’ di quello stupore che pensavamo di non poter più provare e magari dire una preghiera al Signore per ringraziarLo di essere venuto in mezzo a noi.

 

 

 

Tags: ,

Lascia un commento