Ascende il Signore tra canti di gioia

 

 

 

Bentornati a tutti,

cari parrocchiani!

Ci siete mancati davvero…

Riprendiamo con Gesù, asceso al cielo, 

il nostro cammino.

Il Signore non è mai stato lontano da noi 

e mai lo sarà!

I vostri Sacerdoti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

22 – 30 maggio: Novena di Pentecoste

La viviamo invocando la venuta dello Spirito Santo alle Messe di questi giorni, oppure possiamo farla a casa, utilizzando qualche preghiera allo Spirito Santo.  

 

 

 

 

27 maggio: Anniversario della nostra chiesa

Ne faremo memoria durante le Messe, ricordando la consacrazione della nostra bella chiesa, avvenuta il 27 maggio 1965, solennità dell’Ascensione.

 

 

 

 

28 – 30 maggio: Triduo di Sant’Annibale

Nella Messa delle 19 vivremo il Triduo di preparazione alla solennità di Sant’Annibale, nostro Patrono, che sarà il prossimo 1° giugno.

 

 

 

 

 

30 maggio: Veglia di Pentecoste

Alle ore 21,00 celebreremo solennemente la Veglia di Pentecoste con la Santa Messa; sarà animata dai nostri fratelli del Cammino. Siamo invitati.

 

 

 

31 maggio: solennità di Pentecoste

 

Al termine dell’ultima S. Messa della sera, quella delle 20:30, faremo il tradizionale rito dello spegnimento del cero pasquale.

 

 

 

 

31 maggio: chiusura del Mese della Madonna

La funzione di chiusura del mese di Maggio con la tradizionale offerta dei cuori a Maria, avverrà sul sagrato alle ore 20,00. Portate un cuore di carta su cui avrete scritto un pensiero a Maria: una supplica, una lode, un desiderio…  Poi tutti insieme pregando lo bruceremo dinanzi alla Madonna.

 

 

 

 

UN POVERO VI CHIEDE L’ELEMOSINA: 

E’ IL PARROCO…

 

 

Carissimi parrocchiani, in questi due mesi e mezzo, a parte le offerte per i poveri che sono entrate generose ed altrettanto generosamente sono uscite, non vi e’ stato nessun altro introito per la parrocchia, la quale deve continuare a pagare utenze e servizi con costi esorbitanti.

Questa riapertura inoltre ha avuto ulteriori costi: acquisto di dispenser fissi, gel mani, disinfettanti, igienizzanti, materiale pulizie, stampe, pettorine, 2 sanificazioni gia’ avvenute con una ditta, sistemazione porte: abbiamo gia’ speso quasi 1.000,00 € e il conto in banca scende vertiginosamente. Purtroppo col nuovo protocollo non si puo’ passare col cestino, ma solo mettere le offerte in bussole posizionate all’ingresso.

Pertanto vi chiediamo davvero di aiutarci a mantenere questa casa e questa famiglia che e’ la vostra! Secondo la vostra coscienza e sensibilita’, se potete, se volete, senza alcun obbligo, mettete carte e non monete: gia’ solo 5 euro ciascuno potrebbero aiutare in questo primo periodo l’economia della Parrocchia a riprendersi.

Troverete delle buste nei banchi, riempitele e uscendo, mettetele in uno dei due bussolotti che trovate all’ingresso. Siamo certi della vostra generosita’ che non è mai mancata: siete una Parrocchia dal cuore grande!

Se volete, potete anche fare un bonifico al seguente iban: it31 s 05034 03257 000000001170 intestato a: Parrocchia Santi Antonio e Annibale Maria.

Il Parroco e gli altri sacerdoti

 

 

 

 

Tags: , , , , ,

Lascia un commento