GIUGNO: TEMPO DI ESAMI…

 

 

 

 

Giugno, tempo di esami e di verifica….anche per la fede. Quando eravamo piccoli, si diceva: “copia copiassa, all’esame non si passa!”. Chi non ha studiato in prima persona non supera l’esame: nessun altro potrà farlo al posto suo. Così è anche per gli esami della vita, che come diceva il grande Eduardo, non finiscono mai. Così è anche per la fede: anche per noi credenti, a giugno ci sono gli esami, al termine di un anno pastorale e prima di passare ad un altro. L’esame di maturità per tutti i cattolici si svolge oggi in tutte le chiese del mondo con la solennità del Corpus Domini. E’ il Corpus Domini l’esame di verifica di fine anno pastorale: è in questo giorno e nelle scelte di questo giorno, nei suoi gesti e nelle parole che si misura la nostra maturità di fede. Se questo giorno del Corpus Domini lo viviamo bene, lo celebriamo bene, stiamo dinanzi a questo dono dell’Eucaristia con stupore, partecipiamo con fede alla processione eucaristica, prostriamo le nostre ginocchia, testimoniamo la nostra fede sulle strade della nostra città, restiamo stupiti in adorazione, partecipiamo alla S. Messa con rinnovato fervore; se sfidando il caldo, non facciamo mancare la nostra presenza a questo grande tributo di fede che oggi la Chiesa da’ alla presenza viva di Cristo nell’Eucaristia, allora forse avremo passato l’esame di verifica di questo anno, verso un nuovo anno pastorale. Se questo è vero per tutti, tanto più per la nostra Parrocchia che è una Parrocchia eucaristica, che ha messo al centro e al cuore della propria vita, come motore e sorgente, l’adorazione perpetua. Il nostro Anno Eucaristico è agli sgoccioli…. lunedì prossimo 1° Luglio lo concluderemo solennemente, affinchè iniziamo a celebrarlo solennemente nel tempio della nostra vita. Il primo banco di prova del nostro amore all’Eucarestia, sarà tenere in piedi l’adorazione perpetua anche nei mesi estivi di luglio e agosto, sebbene in forma ridotta, per non chiudere la porta in faccia a Gesù! L’adorazione perpetua è un’alleanza solenne che abbiamo contratto con il Signore e che deve continuare sempre, in perpetuo, anche se possono cambiare forme e orari. Pertanto questa domenica e la prossima troverete in fondo alla chiesa una scatolina in cui mettere la vostra disponibilità per i mesi estivi di luglio e agosto: non mandiamo in ferie il Signore perché poi le conseguenze per la nostra vita saranno nefaste. Dal 2 luglio al 31 agosto l’adorazione sarà ridotta solo a due ore in ogni fascia (10-12; 17-19; 20-22). Invito tutti, se davvero ci credete nell’Eucaristia, a scrivere sul foglietto la vostra disponibilità e i dati. Tutti, anche gli adoratori stabili o i jolly e chiunque voglia. Sono sospesi i turni che ognuno ha e che riprenderanno dal 1° settembre. In questi due mesi diamo la disponibilità, per quello che possiamo per non abbandonare Gesù! Ve lo grido quasi con lo stesso ardore di S.Paolo:  “ve lo chiedo nel Nome di Dio….”

                                                P. Pasquale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

non abbandonare il vero sole della tua estate!

 

 

 

Il primo banco di prova del nostro amore all’Eucarestia, sarà tenere in piedi l’adorazione perpetua anche nei mesi estivi di luglio e agosto, perché essa sia davvero perpetua, cioè ci sia ogni giorno, sebbene in forma ridotta per mancanza di adoratori. L’importante è che RESTI IL SEGNO! Non chiudiamo la porta in faccia a Gesù: in questi due mesi diamo la disponibilità, per quello che possiamo, TUTTI, per non abbandonare il Signore. Sarebbe un vero tradimento. Ve lo grido quasi con lo stesso ardore di S. Paolo: “vi chiedo in Nome di Cristo….”.

 

 

 

Dal 2 luglio al 31 agosto l’adorazione sarà ridotta solo a due ore in ogni fascia: 10-12; 17-19; 20-22 ogni giorno  (domenica solo: 17-19; 20-22, la notturna solo a luglio).

 

Pertanto invito tutti i parrocchiani, adoratori e non, a compilare il foglietto che trovate in fondo e a metterlo nella cassettina. I turni precedenti degli adoratori sono sospesi e riprenderanno normalmente dal 1° settembre. In questi due mesi tutti, adoratori e non, dobbiamo cercare di convogliarci verso queste ore quotidiane. Offrite al Signore quello che potete….QUESTA OPERA E’ SUA! Grazie!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

23 GIUGNO – CORPUS DOMINI

 

 

 

 

Siamo invitati tutti a dare onore e amore oggi al Signore Gesu’, vivo e vero nell’Eucaristia. Nessuno puo’ mancare!…e’ il modo piu’ vero e piu’ bello per dirGli che senza di Lui non possiamo vivere. Perciò, se davvero ci crediamo, scendiamo oggi in strada per accompagnare il Re dei re.…se non riuscite per la prima Messa alle 17,00 a S.Fabiano, cercate assolutamente di esserci almeno per la Processione, anche perche’   alle 19,30 ci sara’ un’altra S.Messa nella nostra chiesa.

 

 

 

Novena al sacro cuore di gesu’

Prosegue ogni sera (h. 19) la Novena al S.Cuore, predicata con fervore da d. Giuseppe.

 

 

 

 

 

 

24 GIUGNO – SAN GIOVANNI BATTISTA

Lunedì 24 giugno è la solennità della Natività di S. Giovanni Battista: la festeggeremo celebrando i Vespri solenni nella Basilica di S.Giovanni alle ore 19,00 insieme a tutta la Città di Roma. Il Card. Vicario che presiederà i Vespri, presenterà anche l’itinerario del prossimo anno pastorale: “abitare la città con il cuore”. Ingresso libero.               

 

 

 

 

 

 

 

25 giugno – messa mensile dell’icona

 

Martedì 25 giugno è l’incontro mensile di tutte le famiglie che accolgono l’icona della Madonna nella propria casa: S.Rosario e S. Messa alle 19 con i PP. Araldi del Vangelo.

 

 

 

 

 

 

28 giugno – SOLENNITA’ DEL SACRATISSIMO CUORE DI GESU’

 

Ore 7,30 – LODI SOLENNI

Ore 8,00 – S. MESSA

Ore 9,00 –  S. MESSA

Ore 9,30 – INIZIO ADORAZIONE EUCARISTICA

Ore 15,00 –  SOLENNE ORA DELLA MISERICORDIA

 Ore 17,30 – S.ROSARIO

Ore 18.00 – ADORAZIONE COMUNITARIA (con Vespri) PER LA GIORNATA MONDIALE DI SANTIFICAZIONE SACERDOTALE

Ore 19.00 – SOLENNE CONCELEBRAZIONE EUCARISTICA

Ore 20,00 – INIZIO ADORAZIONE EUCARISTICA NOTTURNA fino alle 9 dell’indomani (da mezzanotte alle 6,00 animeranno l’adorazione i fratelli del Cammino N.C.)

 

 

 

 

 

 

29 giugno – solennita’ di precetto dei SS. PIETRO E PAOLO, patroni di Roma

 

Le SS. Messe seguono l’orario domenicale, essendo a Roma, festa di precetto:9,00; 10,30; 12,00; 19,00.  Alle 18,30 celebreremo i Vespri solenni dei SS.Pietro e Paolo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1° LUGLIO – CONCLUSIONE DELL’ANNO EUCARISTICO

 

 

Alle ore 19,00 di lunedì 1° Luglio con una solenne celebrazione presieduta dal Cardinale Robert Sarah, Prefetto della Congregazione del Culto Divino, concluderemo solennemente l’Anno Eucaristico.

Con questa celebrazione riterremo chiuso ufficialmente anche l’Anno pastorale 2018-19.

TUTTA LA PARROCCHIA SIA PRESENTE!

Ci prepareremo a questo solenne evento con due Notti di Adorazione:

la prima tra il 28 e il 29 giugno, animata dai fratelli del Cammino;

la seconda tra il 29 e il 30 giugno, con il turno degli adoratori.

Nel prossimo Bollettino vi darò ulteriori dettagli sulla Festa Eucaristica del Primo Luglio, festa rogazionista.

 

 

 

 

 

 

Tags: , , , ,

Lascia un commento