I leoni da tastiera…

 

 

 

 

Una persona a me cara ieri mi ha scritto: “Pasquale, io ti voglio bene e perciò ti  dico: non ti attaccare, perché i sacerdoti saranno sempre attaccati come Gesù fu insultato e massacrato; non rispondere perché sarai sempre offeso proprio per la Croce che porti… hai deciso di stare su facebook per la tua pagina e per la tua Chiesa… non per fare veleni. Ripeto troppo riduttivo e da vigliacchi dire la propria su facebook… queste persone non hanno nulla da fare… tu sei troppo prezioso per scendere in commenti. Non cadere nelle provocazioni perché oggi il ruolo della Chiesa è anche quello di ricucire e rinsaldare le crepe. Politica ed etica sono come il diavolo e l’acqua santa…”. Con questo messaggio ricevuto venerdì sera, mi sono sentito davvero amato!… ma soprattutto vi ho riconosciuto una grande verità! Ma cosa era successo? Era successo che leggendo su facebook una dichiarazione gravissima… per me… da un punto di vista morale, non sono riuscito a trattenermi. Lo zelo del Vangelo mi è salito fino in gola e sono esploso. Dopo un po’ mi sono pentito… di aver scritto la mia in quel contesto… non perché abbia paura di dire la verità… ma perché ho capito subito di essere caduto in un tranello che mi aveva posto il demonio per togliermi la pace, in vista dell’intervento di oggi alla Marcia per la Vita. Mi sono ricordato delle parole del Vangelo: Non date le perle ai porci, perché dopo averle ricevute, non si voltino indietro per sbranarvi”. Quanto è vera questa cosa… Senza accorgermene, preso dalla mia umanità, ero caduto nella provocazione che nulla ha di vero se non quella di ferire. A sera mi è giunto questo bellissimo messaggio e vi ho colto in esso tutta la Verità e l’Amore che vado cercando di professare e vivere. Questa persona cara mi scrive: “sarai sempre offeso proprio per la croce che porti”. Non c’è parola più vera… il principe di questo mondo volge la luce in tenebre… e porta gli uomini che non conoscono Cristo verso il baratro morale più cupo. Ringrazio questa persona a me cara perché mi ha ricordato che io non devo agire con i metodi del mondo, ma con quelli del Vangelo, senza usare la “spada”… fosse anche quella della tastiera di un pc. La Verità, che è Gesù Cristo, trionferà da sola! A me il compito di annunciarla con coerenza ed umiltà, senza paura. Mentre vado a letto poi… leggo ciò che già sapevo… che cioè i feti abortiti vengono frullati e macinati per farvi creme di bellezza. E piango… sono angosciato per queste anime che Erode ha deciso di spazzare via per sempre. Signore Gesù abbi pietà di noi, dacci la forza di intravedere oltre le forze del male, la tua potente parola di misericordia che oggi, come ieri a Pietro, ci dice: “Nolite timere… non praevalebunt!”. Sì o Signore! Nulla e nessuno prevarrà su di te e su di noi. L’ultima Parola… tu sei la Parola… è tua!

P. Pasquale

 

 

 

 

 

 

 

 

⇒  DOMENICA 19 MAGGIO

Alle 10,30: Preghiamo per i bambini che ricevono per la prima volta Gesù, perchè possa essere il loro tesoro prezioso per sempre! Sono 14… preparati da fr. Salvatore e Melania.

 

 

 

 

Alle 12,00: Oggi e Domenica prossima la Messa è soppressa.

 

Alle 16,30: Partecipiamo alle “100 piazze” per annunciare il Risorto. La nostra Parrocchia tramite i fratelli del Cammino è presente a piazza Re di Roma per testimoniare la Pasqua.

 

Alle 17,00: Ci ritroviamo nella Sala S. Annibale per la Scuola mensile di Formazione Eucaristica, tenuta dal Parroco sull’inno “Adoro te devote”.

 

 

 

 

 

⇒ LUNEDI’ 20 MAGGIO:

Alle 18,00: Ci ritroviamo in cappellina, davanti a Gesù, per la preghiera mensile per i malati, animata dalla Comunità di S. Egidio. Diteci i nomi dei vostri malati per pregare.

 

 

 

 

 

⇒  MERCOLEDI’ 22 MAGGIO:

Alle 19,00: Ci ritroviamo per celebrare la festa di S. Rita con la Messa solenne e al termine la tradizionale benedizione e distribuzione delle rose. Accorrete numerosi.

 

 

 

 

 

 

 VENERDI’ 24 MAGGIO:

Alle 19,00: Nel giorno di Maria Ausiliatrice celebriamo la Messa mensile per le famiglie che accolgono l’icona di Maria. Sono presenti come sempre, i Padri Araldi del Vangelo.

 

 

 

 

 

⇒  SABATO 25 MAGGIO:

Alle 20,30: Ci ritroviamo per il “Rosario in piazza” dei sabati di Maggio. Questa volta tocca a piazza Casalmaggiore. Vi aspettiamo per testimoniare la fede con Maria.

Alle 20,30: Presso la Basilica di S.Maria Ausiliatrice, la nostra Corale parrocchiale “Cantare amantis est” si esibirà in una rassegna di corali in onore di Maria. Complimenti!

 

 

 

 

 

⇒  DOMENICA 26 MAGGIO:

 

Alle 10,30: Preghiamo per i bambini che ricevono per la prima volta Gesù, perchè possa essere il loro tesoro prezioso per sempre! Sono 20 preparati da Lorella e Melania.

Alle 12,00: la Messa è soppressa.

 

 

 

 

 

 

 

PER VIVERE

L’ANNO EUCARISTICO / 22

 

 

     

Matteo oggi fa la Prima Comunione

 

 

 

 

 

 

 

Io fra tre giorni farò la comunione

e sono molto emozionato.

Questa attesa

mi sta facendo venire molte curiosità,

da tanto tempo mi sto chiedendo

che sapore abbia l’ostia,

come si prenda l’ostia, l’ostia è buona?

Sono andato al ritiro

con tutti i miei compagni e i catechisti

e mi sono molto divertito.

Ho sempre sentito dire ai più grandi:

riceverò il corpo di Cristo

e da quel momento

ho voluto fare catechismo

così da arrivare a questo traguardo

e anch’io potrò dire:

riceverò il corpo di Cristo

sperando di aver capito

il vero significato della comunione

che è quello di entrare in alleanza

e sintonia con Dio.

  Matteo

 

 

 

Tags: , , , ,

Lascia un commento